come si collegano i cavi del case

Pubblicato da progettandopc il

Il case non è semplicemente un “involucro” in cui riporre all’interno i componenti infatti è proprio qui che troviamo il pulsante di accensione e il pulsante di reset.

Tutti i case hanno anche 2 luci, una indica che il dispositivo è in funzione (computer acceso), l’altra l’utilizzo dell’hard disk o ssd. Nella parte frontale del case sono inoltre presenti porte usb (2.0 oppure 3.0) e connettori audio.

collegamento pulsanti e luci

Per prima cosa identifichiamo nella scheda madre i connettori indicati nella figura sottostante.

Se non ne sei in grado consulta il manuale della scheda madre.

I pin sono i seguenti:

la numerazione dei pin ha il solo significato di riferimento, per far capire all’utente con precisione dove collegare i connettori

i cavi vanno collegati nel seguente modo:

  • collegare il power led + al pin 1 e il power led – al pin 2
  • collegare il pulsante power (SW) al pin 3/4
  • collegare il led hdd + al pin 5 e il led hdd – al pin 6
  • collegare il pulsante di reset (SW) al pin 7/8

In molti casi i pulsanti nella parte anteriore del case vengono contrassegnati con SW.

Qui di seguito viene riportato lo schema di collegamento.

zoom

In computer preassemblati potrebbe esservi una porta proprietaria progettata dalla casa produttrice del computer.

prese usb del case 3.0

Le prese usb 3.0 del case si collegano alla scheda madre qui:

prese usb del case 2.0

Le prese usb 2.0 del case si collegano alla scheda madre qui:

connettore audio

Molto spesso nel case è presente un attacco jack per le cuffie e per il microfono. Quest’ultimo va collegato nel relativo attacco audio della scheda madre

ventole integrate

Nel caso il tuo case abbia delle ventole, puoi collegarle ad un qualsiasi connettore per ventole: