NVIDIA RTX 3000 presentate le nuove schede video

Pubblicato da progettandopc il

NVIDIA ha svelato le nuove schede video basate su architettura Ampere e processo produttivo a 8 nanometri. Le schede video presentate sono l’RTX 3070, RTX 3080 e RTX 3090. Tutte queste schede video riescono a superare le performance della RTX 2080ti, nonostante il prezzo notevolmente ridotto.

Sistema di raffreddamento

Le schede video founders edition hanno un nuovo sistema di raffreddamento con due ventole assiali alle estremità della GPU. Questo sistema sarà in grado di dissipare 90W in più rispetto alle versioni precedenti e sarà tre volte più silenzioso.

PCI express 4.0

tecnologia RTX IO

Le RTX 3000 supporteranno il PCI-e 4.0 che permetterà agli SSD di inviare direttamente i dati alla GPU a velocità molto elevate grazie alla scheda video che sarà in grado di compiere operazioni di caricamento e compressione velocemente. Queste tecnologia, integrata con le API DirectStorage di windows, permetterà caricamenti quasi istantanei permettendo alla CPU non di caricare gli asset di gioco di cui si occuperà la scheda video.

memoria grafica

Le schede video RTX 3080 e RTX 3090 utilizzano la memoria grafica GDDR6X permettendo una velocità di trasferimento di quasi un 1TB/s.

Architettura NVIDIA Ampere ed RTX di 2a generazione

Le nuove CPU possiedono, oltre ai tradizionali CUDA core i core dedicati al ray tracing (RT core) e i tensor core che si occupano di gestire il DLSS e altre operazioni.

Le RTX 3000 avranno gli RT core di seconda generazione (1.7 volte più veloci) che permetterà una potenza di elaborazione di 58 RT-TFLOPS.

Le nuove GPU avranno anche Tensor core di terza generazione che saranno 2,7 volte più veloci raggiungendo una potenza di elaborazione pari a 238 Tensor-TFLOPS.

Infine anche i CUDA core sanno 2,7 volte più veloci.

Le nuove schede video presentate

RTX 3070

Sebbene questa GPU sia quella di fascia più bassa della serie RTX 3000 riesce a superare la 2080ti. La founders edition avrà un prezzo di 519,00€.

Ovviamente questa GPU è ideale per chi vuole giocare in 1440p e 4K senza spendere una cifra troppo alta. Questa scheda video, come detto prima supera la 2080ti (che ha un prezzo di 1000/1200€) costando soltanto 519,00€.

Supporto sli: no

L’RTX 3070 ha 5888 CUDA core ad una frequenza che in boost raggiunge 1.73 GHz. Memoria da 8GB GDDR6 e un TDP di 220W. Per ulteriori dettagli puoi consultare la scheda tecnica completa sul sito Nvidia.

RTX 3080

La 3080 è il successore della 2080ti ed è due volte più potente della 2080, sebbene la founders edition abbia un prezzo di 719,00€ contro i 1000/1200€ della 2080ti. Questa scheda video è pensata per il gaming in 4K 60fps anche con ray tracing attivo.

Supporto sli: no

L’RTX 3080 ha 8704 CUDA core ad una frequenza che in boost raggiunge 1.71 GHz. Memoria da 10 GB GDDR6X e un TDP di 320W. Per ulteriori dettagli puoi consultare la scheda tecnica completa sul sito Nvidia.

RTX 3090

RTX 3090 si può definire una riedizione della TITAN, e non il successore della 2080ti. Ci troviamo difronte ad una scheda video di fascia altissima con 28 miliardi di transistor. Questa GPU è l’unica sul mercato che permette di giocare in 8K a 60fps con RTX e DLSS in funzione e di registrare contenuti in 8K HDR. È l’unica RTX 3000 ad avere il connettore NVLink per poter essere configurata in SLI.

La scheda video è dotata di uscite HDMI 2.1 e DisplayPort 1.4a

Supporto sli: si

L’RTX 3090 ha 10496 CUDA core ad una frequenza che in boost raggiunge i 1.70 GHz. Memoria da 24 GB GDDR6X e un TDP di 350W. Per ulteriori dettagli puoi consultare la scheda tecnica completa sul sito Nvidia.

Nvidia Broadcast

Nvidia Broadcast è un plugin che migliora gli streaming per ridurre il rumore di fondo e/o cambiare lo sfondo dietro lo streamer utilizzando l’intelligenza artificiale.

Guida all’acquisto

RTX 3070: È la scheda video che consigliamo a tutti coloro che vogliono assemblarsi un pc, ha un rapporto qualità prezzo ottimo, basti pensare che con 500€ possiamo avere una scheda video che supera la 2080ti da 1000€. Consente di giocare in 1440p e 4K senza problemi.

RTX 3080: È una scheda video ideata per chi vuole giocare in 4k 60fps anche con ray tracing attivo. Scheda video consigliata per coloro che sono disposti a spendere 200€ in più per avere migliori performance. Il prezzo di 719€ è relativamente basso se teniamo in considerazione la sua potenza.

RTX 3090: È una scheda video che consigliamo soltanto ai professionisti o ad appassionati, infatti tale scheda può risultare superflua per il gaming.